La Estrella de Panamá
Panamá,25º

14 de Oct de 2019

El Papa en Panamá

Panama: "Tutto pronto per la GMG", Monsignor Ulloa

Molto fraterno. Condividiamo i progressi dei preparativi per la GMG, in particolare: come stiamo coinvolgendo i giovani e i bambini in questo evento speciale.

Monsignor José Domingo Ulloa.

L'arcivescovo di Panama e presidente del Comitato Organizzatore Locale (COL) per la Giornata Mondiale della Gioventù (GMG), Monsignor José Domingo Ulloa, ha parlato con La Estrella de Panama, dell'ultimo incontro che ha tenuto con Papa Francesco in Vaticano, per la preparazione dell'attività che riunisce migliaia di giovani da tutto il mondo.

COME E 'STATO IL SUO INCONTRO CON IL SOMMO PONTEFICE?

Molto fraterno. Condividiamo i progressi dei preparativi per la GMG, in particolare: come stiamo coinvolgendo i giovani e i bambini in questo evento speciale.

NELLA SUA RIUNIONE CON IL PAPA SULL'ORGANIZZAZIONE DELLA GMG, QUAL È STATO L'ARGOMENTO PRINCIPALE D’APPROCCIO (SICUREZZA, SALUTE, MIGRAZIONE, ALTRI)?

Abbiamo trattato questioni molto generali, in particolare la pastorale e, anche il coordinamento tra le varie istanze della Santa Sede che hanno a che fare con l'organizzazione della GMG. Dobbiamo capire che ciò è visto dai diversi uffici organizzati come ministeri, i quali si occupano dei diversi aspetti (liturgia, sicurezza, pastorale, comunicazione e altri). Il Papa era molto interessato e consapevole di tutto.

COME CI SI PREPARA PER GARANTIRE LA SICUREZZA DI PAPA FRANCESCO?

Ricordiamo che il Papa è stato invitato dallo Stato panamense. In questo senso, sono le autorità governative che hanno coordinato con gli organismi di sicurezza del Papa, tutto ciò che ne concerne. Durante l'ultimo anno ci sono stati diversi incontri, in cui i responsabili alla sicurezza hanno presentato le loro proposte alle loro controparti in Vaticano, i progressi sono notevoli. Io sono testimone della buona impressione che l'Ispettore Generale della Gendarmeria Vaticana Domenico Gianni, abbia avuto dei piani ben organizzati. Quindi siamo molto fiduciosi che il Papa sarà molto ben protetto.

LA GMG È ARRIVATA, SIAMO PRONTI?

La fase di esecuzione si è svolta senza problemi, grazie anche all’impegno e grande sforzo dei volontari che si sono uniti per collaborare. Ingegneri, medici, avvocati, giornalisti, esperti in materia digitale, artisti, giovani studenti universitari che, come Maria, hanno risposto in fretta alla chiamata fatta dal Signore.

LEI RITIENE CHE LA POPOLAZIONE PANAMENSE È PREPARATA PER LA GMG?

Non ho dubbi che i panamensi faranno ciò che hanno sempre fatto ai crocevia della storia, quando il paese chiama: impegnarsi e lavorare sodo fino alla fine, con un sorriso sul volto e le braccia aperte per ricevere il visitatore.

QUALI CAMBIAMENTI PORTERÀ NEL PAESE LA GMG?

È evidente che Panama non sarà più la stessa dopo la GMG. Ti chiede solo di vivere l'esperienza, poiché questa d'ora in poi, sarà indimenticabile. In realtà i cambiamenti sono già stati visti, anche se sono impercettibili. Abbiamo persone specializzate in questioni organizzative e di pianificazione, esperti che hanno dato il loro contributo affinché questo paese sia proiettato a livello mondiale.

Traduzione di Mayella Lloyd